SABIC

Nuovo prodotto SABIC® HDPE:un ulteriore conferma dell’impegno SABIC al servizio del settore caseario

Sittard, Olanda – 21 giugno 2012 – Con lo sviluppo del grado SABIC® HDPE B5260ULS gli operatori del settore del packaging per prodotti caseari avranno a disposizione un nuovo materiale da soffiaggio messo specificatamente a punto per la produzione di bottiglie per latte, altri prodotti caseari e succhi. L’impiego primario previsto per SABIC® HDPE B5260ULS è quello delle bottiglie per latte UHT (Ultra-High Temperature) e latte sterilizzato, fabbricate su linee di estrusione soffiaggio ad elevata velocità, specialmente nei paesi dell’Europa meridionale.

Ottenuto tramite un processo brevettato di polimerizzazione, SABIC® HDPE B5260ULS è uno dei pochissimi materiali in possesso delle necessarie caratteristiche tecnologiche che gli operatori della trasformazione esigono per poter sfruttare al meglio i macchinari tipicamente in uso nel settore lattiero UHT e sterilizzato. Ha infatti una fluidità (MFR a 2,16 kg) di 2 g/10 min., con un’ ampia distribuzione dei pesi molecolari, in modo da garantire un ottimo comportamento in fase di estrusione e di soffiaggio. Inoltre, è adatto alla realizzazione di bottiglie sia multistrato che monostrato.

Gerrit-Jan Bekink, Tecnico del Marketing HDPE in SABIC a Sittard in Olanda afferma: "SABIC® HDPE B5260ULS – ULS significa Ultra Long Shelf-life (lunga durata di conservazione) - è un prodotto di alta purezza con buone caratteristiche organolettiche, di grande importanza per le applicazioni di sterilizzazione in bottiglia, in cui sia il prodotto che la sua confezione sono sottoposte a sollecitazioni termiche e meccaniche eccezionali. Inoltre, le sue proprietà ben equilibrate, caratterizzate da un’ottima combinazione di rigidità, resistenza all’ urto e resistenza allo stress cracking (ESCR), sono ideali per questo segmento in cui non si accettano compromessi".

"Il prodotto HDPE per questa applicazione non rientra nel gruppo delle commodities, per cui molti operatori della trasformazione non sono in grado di cambiare fornitore in tempi rapidi e facilmente. Grazie alla sua tecnologia esclusiva, SABIC ha messo a punto un prodotto in grado di soddisfare al meglio le esigenze dei clienti", afferma Mario Scholle, Business Manager HDPE SABIC a Sittard.

"SABIC® HDPE B5260ULS è disponibile come prodotto neutro adatto alla colorazione direttamente sulle linee di soffiaggio o tramite apposite apparecchiature di compoundazione utilizzando masterbatchs colorati ", afferma Gilles Mignard, Responsabile Commerciale Prodotto HDPE in SABIC, Parigi.

Domande generali

SABIC

Europaboulevard 1
6135 LD Sittard
Netherlands

+31 46 722 2399

rachel.kundra@​sabic.com

www.sabic.com


Note per gli editori


Informazioni su SABIC

Saudi Basic Industries Corporation (SABIC) si posiziona fra le più importanti società petrolchimiche mondiali. La società è uno dei leader di mercato mondiale nella produzione di polietilene, polipropilene e altri materiali termoplastici avanzati, glicoli, metanolo e fertilizzanti.

Nel 2011 SABIC ha conseguito un utile netto di 29,24 miliardi di riyal (7,80 miliardi di dollari USA). Il fatturato per il 2011 ha raggiunto i 189,90 miliardi di riyal (50,64 miliardi di dollari USA). A fine 2011 il patrimonio complessivo ammontava a 332,78 miliardi di riyal (88,74 miliardi di dollari USA).

Le attività di SABIC sono raggruppate in prodotti chimici, polimeri, prodotti chimici ad alte prestazioni, fertilizzanti, metalli e materie plastiche innovative. SABIC possiede notevoli risorse di ricerca con 17 centri dedicati di Tecnologia e Innovazione dislocati in Arabia Saudita, Stati Uniti, Paesi Bassi, Spagna, Giappone, India e Corea del Sud. La società opera in oltre 40 paesi in tutto il mondo e impiega oltre 40.000 dipendenti a livello globale.

SABIC produce su scala internazionale in Arabia Saudita, nelle Americhe, in Europa e Asia-Pacifico.

SABIC, la cui sede centrale si trova a Riyadh, è stata fondata nel 1976 quando il Governo dell’Arabia Saudita decise di utilizzare i gas idrocarburi associati alla sua produzione di petrolio come materia prima principale per la produzione di sostanze chimiche, polimeri e fertilizzanti. Il Governo dell’Arabia Saudita detiene il 70% delle azioni di SABIC, mentre il rimanente 30% è nelle mani di investitori privati arabi e di altri paesi del Consiglio di Cooperazione degli Stati Arabi del Golfo.

Note per i mezzi di informazione

• L'acronimo SABIC deve essere riportato interamente in lettere maiuscole in tutto il materiale stampato.

• ® Marchio di fabbrica SABIC

Related images

Bottiglia per latte UHT multistrato realizzata in SABIC® HDPE B5260ULS. 
(Foto SABIC, PR050)

 

Editorial enquiries

Rachel Kundra
SABIC

+31 46 722 2399

rachel.kundra@​sabic.com

Kevin Noels
Marketing Solutions NV

+32 3 31 30 311

knoels@​marketing-solutions.com

 

Also available in

 

Share

 

More news from