La nuova Range Rover Evoque si fa paladina della sostenibilità con l'aiuto dei materiali leggeri di SABIC

GUANGZHOU, Cina – 19 maggio 2011 – Presso lo stand SABIC (n. 10.2E21) della fiera internazionale Chinaplas 2011 tutti i riflettori sono puntati sulla nuova Range Rover Evoque, che mette in evidenza i vantaggi dei materiali leggeri ed ecologici della business unit Innovative Plastics di SABIC. Questa nuova cross coupé di lusso, caratterizzata da dimensioni compatte e tecnologie avanzate, viene descritta da Land Rover come un "passo avanti nella riduzione delle emissioni di CO2". L'utilizzo dei materiali di Innovative Plastics, assieme a un design efficace e alla cura dei dettagli, ha contribuito a una riduzione globale del peso del modello Evoque pari al 35 percento rispetto al modello Range Rover Sport 2010 di Land Rover. La collaborazione tra Innovative Plastics, Land Rover e i suoi fornitori principali dimostra i vantaggi apportati dall'impiego di materiali termoplastici leggeri e ad alte prestazioni per soddisfare i requisiti normativi globali, così come le aspettative dei clienti in merito a un ridotto impatto ambientale.

"Siamo felicissimi di esibire alla fiera Chinaplas la nuova cross coupé Range Rover Evoque che utilizza i nostri materiali leggeri avanzati", ha spiegato V. Umamaheswaran (UV), direttore del reparto marketing e prodotti automotive di Innovative Plastics. "L'Evoque è un veicolo di livello globale dotato di una combinazione, unica nel suo genere, di stile, prestazioni e sostenibilità. Il team di Innovative Plastics è orgoglioso di aver fornito a Land Rover e ai suoi fornitori principali delle soluzioni basate su prodotti plastici leggeri e avanzati dal punto di vista ambientale che hanno consentito di stabilire nuovi standard per il risparmio di carburante e la riduzione delle emissioni di CO2 nell'importante segmento dei SUV compatti".

Secondo le stime di Land Rover, la Range Rover Evoque è in grado di ridurre il livello delle emissioni di anidride carbonica (CO2), portandolo a meno di 130g/km. La casa automobilistica ha sfruttato una gamma di materiali leggeri avanzati per far sì che il modello Evoque divenisse la Range Rover più leggera di sempre, con un peso inferiore a 1.600 kg. Land Rover ha impiegato varie resine di Innovative Plastics per le applicazioni a supporto di un migliore consumo di carburante ed emissioni ridotte, come ad esempio la resina Noryl GTX* per i parafanghi anteriori, la resina Xenoy iQ* per il sistema di assorbimento di energia per la protezione dei pedoni e la resina STAMAX® a base di polipropilene rinforzato con fibre di vetro lunghe (LGFPP) per il cruscotto e i moduli porta.

La collaborazione tra Land Rover e Innovative Plastics risale alla progettazione dell'acclamato modello LRX, il concept vehicle sul quale si basa la Range Rover Evoque. Come per il veicolo LRX, Innovative Plastics ha fornito a Land Rover un'ampia gamma di materiali innovativi e di alta qualità da cui scegliere per consentire alla casa automobilistica di raggiungere il proprio obiettivo di creare uno dei veicoli più efficienti ed ecologici della sua categoria, mantenendo al contempo il lusso e le prestazioni che i clienti si aspettano da una nuova Range Rover.

Soluzioni sostenibili per un mercato globale

Soluzioni che adottano materiali avanzati e che affrontano le tendenze e le sfide di maggiore sostenibilità a livello internazionale risultano necessarie per sviluppare un veicolo come l'Evoque, che sarà venduto in oltre 160 mercati a livello globale. I materiali di Innovative Plastics hanno soddisfatto questo standard e, oltre ai vantaggi legati alla sostenibilità e alle migliori prestazioni, hanno contribuito alla libertà di progettazione, al consolidamento dei componenti e alla riduzione dei costi di sistema. I materiali avanzati di Innovative Plastics vengono applicati principalmente nelle seguenti aree:

Parafanghi anteriori: Plastic Omnium ha scelto la resina leggera Noryl GTX per i parafanghi anteriori, riducendo il peso di 2,9 kg rispetto al metallo per un maggiore risparmio di carburante e, di conseguenza, tagliando le emissioni di anidride carbonica di circa 30 kg nell'arco di vita del veicolo. La resina Noryl GTX è caratterizzata da un'elevata resistenza all'urto e alle alte temperature fino a 200°C. Questa resina consente inoltre di ottimizzare la libertà di progettazione, ridurre i costi e migliorare la qualità. I componenti stampati con la resina Noryl GTX possono essere verniciati in linea assieme alla scocca metallica, evitando di dover eseguire operazioni secondarie e garantendo una perfetta combinazione dei colori. Questa resina conduttiva non richiede l'applicazione di una mano di fondo precedente alla verniciatura.

Sportellino del tappo del serbatoio: ITW ha scelto la resina Noryl GTX per lo sportellino del tappo del serbatoio. Come i parafanghi, questo componente può essere verniciato in linea assieme al resto della scocca. Questo approccio ottimizzato previene problemi legati alla qualità e migliora l'estetica.

Sistema di assorbimento di energia per la protezione dei pedoni: Magna International ha scelto la resina Xenoy iQ per questo componente essenziale. Questo materiale avanzato dal punto di vista ambientale contiene una grossa percentuale di rifiuti post-consumo riciclati chimicamente, come ad esempio bottiglie di polietilene tereftalato (PET) che in questo modo non vengono gettate in discarica. La resina Xenoy iQ riduce il peso per aumentare il risparmio di carburante e tagliare le emissioni, fornendo anche contromisure efficaci per l'assorbimento di energia al fine di soddisfare i requisiti in materia di protezione dei pedoni e di danni ai veicoli alle basse velocità.

Cruscotto e moduli porta: la resina STAMAX LGFPP ha consentito ai progettisti di International Automotive Components di creare dei componenti resistenti e leggeri caratterizzati da maggiore rigidezza e minore densità rispetto ai materiali alternativi. La resina STAMAX LGFPP viene impiegata nel cruscotto e nei moduli porta. Oltre ai vantaggi legati alla riduzione del peso, questi materiali dimostrano un'ottima fluidità nello stampaggio, il che significa che è necessaria una quantità inferiore di materiale per ottenere pari caratteristiche di rigidità e resistenza.

Specchietti colorati in massa: Samvardhana Motherson Reflectec ha scelto la resina Geloy* per questa applicazione perché offre un elevato modulo a flessione e ridotte vibrazioni per ottenere stabilità dell'immagine, buone caratteristiche d'usura, così come alta resistenza al calore e agli urti. Le resine Geloy sono altamente resistenti agli agenti atmosferici e offrono un'ottima durata negli ambienti esterni più duri per i quali è stato progettato il modello Evoque. Il nero precolorato consente di ottenere un design d'impatto senza la necessità di una verniciatura secondaria.

Spoiler posteriore: questo componente migliora le prestazioni aerodinamiche e conferisce uno stile particolare al profilo del modello Evoque. Magna International ha scelto le resine leggere Xenoy e Valox* per questa applicazione per via della loro elevata resistenza agli urti e per le eccezionali caratteristiche estetiche.

Per ulteriori informazioni sulle soluzioni automobilistiche di Innovative Plastics, visitare il sito www.sabic-ip.com o www.sabicautomotive.com. Per domande tecniche sui prodotti, contattare Innovative Plastics all’indirizzo www.sabic-ip.com/prtechinquiry.

Domande Generali

SABIC
1 Plastics Avenue
Pittsfield, Mass., U.S.A.
United States
+1 248 926 4219

Note per gli Editori


SABIC Innovative Plastics

SABIC Innovative Plastics riveste un ruolo guida nel settore della termoplastica offrendo da ben 80 anni soluzioni innovative ai propri clienti che affrontano sfide sempre più impegnative. Oggi SABIC Innovative Plastics è un’azienda con un fatturato multimiliardario che opera in più di 35 Paesi con quasi 9.000 dipendenti a livello globale. La società riveste un ruolo guida nel settore delle materie plastiche, anche grazie alla collaborazione con i clienti e ai continui investimenti in nuove tecnologie dei polimeri, in tecnologie di processo e soluzioni eco-compatibili che abbracciano mercati diversissimi, dal settore automobilistico, edile-ingegneristico e sanitario a quello dell’elettronica e dei trasporti. La società produce un’ampia gamma di materiali, come, ad esempio, resine termoplastiche, rivestimenti, composti speciali, lastre e pellicole. SABIC Innovative Plastics (www.sabic-ip.com) appartiene a Saudi Basic Industries Corporation (SABIC).

Saudi Basic Industries Corporation

Saudi Basic Industries Corporation (SABIC) è classificata tra le principali società petrolchimiche mondiali ed è leader globale di mercato per la produzione di polietilene, polipropilene, materiali termoplastici avanzati, glicoli, metanolo e fertilizzanti. SABIC produce a livello globale in Arabia Saudita, nelle Americhe, in Europa e nella regione Asia/Pacifico. È operativa in oltre 40 paesi appartenenti alle principali aree geografiche e impiega oltre 33.000 dipendenti a livello globale. Possiede notevoli risorse di ricerca con 18 strutture dedicate alla tecnologia e all'innovazione in Arabia Saudita, USA, Paesi Bassi, Spagna, India e Cina. L’utile netto di SABIC per il 2010 è stato pari a 21,59 miliardi di riyal sauditi (5,73 miliardi di dollari USA), su un fatturato totale di 152 miliardi di riyal sauditi (40,5 miliardi di dollari USA).

# # #

® SABIC è un marchio di Saudi Basic Industries Corporation

® STAMAX è un marchio di SABIC Petrochemicals B.V.

* Marchi registrati di SABIC Innovative Plastics IP B.V.

Related images

 

Editorial enquiries

David Cameron
SABIC

+1 248 926 4219
david.cameron@​sabic-ip.com

Kevin Noels
Marketing Solutions NV

+31 164 317 011
knoels@​marketingsolutions.be

David Cameron
SABIC

+1 248 926 4219
david.cameron@​sabic-ip.com

 

Also available in

 

Share

 

Related releases